GdP - Registro Personale del Docente

Postato in Uncategorised

Come per il registro di classe, ma in generale per tutte le operazioni che si vogliono effettuare dal registro elettronico si ha come riferimento la barra dei menù con tutti i suoi menù a tendina. Assenze, argomenti svolti ed attività vengono caricate automaticamente ed in tempo reale nel registro personale del docente, e gli argomenti possono essere ampliati successivamente dal docente anche se già caricati.  

All'accesso una barra dei menù rimane come assoluto riferimento per il proprio campo di attività, dando la possibilità di spostarsi da una pagina all'altra semplicemente usando i menù a tendina dedicati.

 

 

 Dall'immagine si vede che il Registro Personale del Docente è strutturato in: 

  • Assenze : Le assenze orarie sono automaticamente importate dal registro di classe e si possono così inserire voti senza correre il rischio di considerare un assente.
  • Attività / Genera Attività: da qui è possibile gestire attività di vario genere, compiti, relazioni, verifiche, etc., se lo si vuole si può generare automaticamente l'evento nel calendario. Si possono mettere delle descrizioni e se richiesto anche inserire dei descrittori specifici ai fini della valutazione. Queste attività vengono caricate automaticamente nel registro di classe.   
  • Sintesi periodi: Sintesi di tutte le valutazioni, alunno per alunno, di tutta la classe o divisa per quadrimestri.
  • Argomenti svolti: Elenco, editabile di tutti gli argomenti svolti suddivisi mese per mese. 

 

Ecco alcune Slideshow Riassuntive

Alcune immagini indicative sul registro personale del docente.

 

Richiedici Informazioni e/o la Demo gratuita e senza impegni

Contattateci per richiedere una prova del prodotto, una dimostrazione gratuita nel vostro istituto o per avere maggiori informazioni! Potete anche chiamarci al numero: 0377/506.185 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

Ulteriori caratteristiche del registro elettronico

1. L'insegnante è in relazione con tutte le parti agenti nel registro, comunica, programma, consulta e personalizza azioni alunno per alunno, per gruppi di alunni o per tutta la classe. 

2. C'è sempre uno storico disponibile ed è facile ed immediato consultarlo. Inoltre le pagine del registro possono essere svogliate avanti e indietro, un pò come per il cartaceo in modo da poter sempre visualizzare e rivedere anche i giorni precedenti.

3. Da un'unica piattaforma di comunicazione è possibile gestire le comunicazioni con i genitori, gli alunni, i docenti, la segretria, il dirigente ed anche noi: infatti alla voce supporto, direttamente da registro comunicate con noi, che rispondiamo in tempo reale. 

4. Lo spazio dedicato alla didattica è una vera e propria risorsa per l'insegnante che ha accesso alla piattaforma e-learning Skoodle (basata su Moodle) per condividere materiale, assegnare compiti, prevedere consegne, aggiungere lezioni e molto altro ancora; si possono attivare corsi, coinvolgere la singola classe, tutte le classi dell'istituto o addirittura collegarsi con classi di altri istituti. Risorsa per l'insegnante ma anche per lo studente che può fare social network didattico in un ambiente certificato e protetto. 

5. In Agenda si possono programmare attività, compiti, verifiche per tutte le proprie classi, indipendentemente dalla classe con cui ho fatto l'accesso.